L’Istituto Ixè

Trent’anni d’esperienza per una nuova qualità L’Istituto Ixè nasce nell’ottobre del 2013. Ma il nucleo fondante del nuovo

Costume

Le cose che contano: famiglia, relazioni umane e cultura

Cosa condiziona o incide di più sulla costruzione della propria vita e l’immagine del proprio futuro? I 18-34enni sembrano avere le idee chiare su ciò che “conta”: la famiglia – nel bene e nel male, probabilmente – è al primo posto, seguita subito dopo dalla relazione con gli altri, dai rapporti e dalle relazioni umane

Sondaggi

Ixè sui social

Seguici su Twitter   Seguici su Facebook

Sondaggi

Il respingimento dei barconi divide l’opinione pubblica

  Dati tratti dall’indagine svolta dall’Istituto Ixè per UECoop (Indagine  (21-23 giugno 2018). Per scaricare i risultati completi dell’Osservatorio cliccare qui. Per ricevere la nostra Newsletter ed essere sempre aggiornato sull’Osservatorio cliccare qui.

Politica

Intenzioni di voto – Giugno 2018

Come voterebbero oggi gli italiani:   La fiducia nei leader politici: Le priorità degli italiani:   Dati tratti dall’Osservatorio Politico Nazionale (14-16 giugno 2018) realizzato dall’Istituto Ixè. Per scaricare i risultati completi dell’Osservatorio cliccare qui. Per leggere il commento di Roberto Weber pubblicato sull’Huffington Post, cliccare qui. Per ricevere la nostra Newsletter ed essere sempre aggiornato

Attualità

Cosa sei disposto a fare?

Meglio “pony express” che “badante”: i giovani tra i 18 e i 34 anni vogliono lavorare, ma preferirebbero evitare alcuni impieghi. Le ragazze però, pur di mantenersi e rendersi autonome, sembrano disposte a fare qualche compromesso in più rispetto ai propri coetanei – compromessi con le proprie aspettative e forse, chissà, anche sul piano dei

Costume

Secondo i più giovani, il “vero uomo” fa anche i lavori domestici

Gli uomini italiani tra i 18 e i 34 anni si occupano della casa e delle faccende quotidiane: il 33% se ne fa carico esclusivamente o prevalentemente, il 36% dichiara di dividere il lavoro in modo equo con il partner o altri conviventi.     I giovani uomini di questa generazione – “Millennials”, “Generazione Z”

Costume

I giovani (che hanno studiato di più) viaggiano e conoscono il mondo.

L’84% degli italiani tra i 18 e i 34 anni ha fatto, fino ad oggi, almeno un viaggio all’estero: in media, più di 5 viaggi. Visitano paesi stranieri per vacanza o per studio, da soli, con amici o in coppia: viaggiando, quindi, “da adulti”, senza la compagnia di genitori o parenti.     Il mondo sembra

Politica

Essere europei: vantaggi e svantaggi

L’uscita della Gran Bretagna dall’Unione europea segna sicuramente un momento difficile nella storia del Vecchio Continente: la scelta inglese richiede una lettura attenta e diversificata, ma è innegabile che il progetto europeo si trovi oggi a lottare per riconquistare un’opinione pubblica in parte disamorata e tentata dalla voglia di richiudersi entro i confini nazionali. Ci

Costume

Cibi da spiaggia: il pranzo al mare nell’estate 2018

Una famiglia che mangia pasta, lasagne o parmigiana sotto l’ombrellone: che sia un ricordo d’infanzia o un’immagine tra tante della cinematografia neorealista, tutti ne riconosciamo la caratteristica italianità. In realtà, oggi, la maggior parte degli italiani sceglie di portare in spiaggia cibi leggeri (insalata di riso soprattutto), frutta e verdura.   I più affezionati alla

Costume

Bagni di sole (o meglio, uomini al sole)

Un’estate al sole, per abbronzarsi sempre di più. I maschi italiani superano le donne nella passione per la pelle dorata: la ricercherà l’82% degli intervistati i quali, nella grande maggioranza dei casi, si preoccuperanno anche di proteggersi con adeguate creme solari.         Ma abbronzarsi è ancora di moda? Se è vero che

Costume

L’amore per la buona cucina è… trattorie, osterie e ristoranti tipici.

Il 34% le frequenta regolarmente, il 53% occasionalmente: l’87% degli italiani quando sceglie di mangiare fuori si dirige verso la cucina tipica e i locali più tradizionali. Ma in Italia il 30% degli intervistati dichiara anche di pranzare o cenare al bar almeno una volta al mese.     Appena possono gli italiani sembrano voler

Salute

Preferisco il bio: italiani e cibo biologico

Sempre meno pesticidi e sempre più colture “naturali”: l’Italia è prima in Europa per aumento di superfici coltivate secondo il metodo biologico (+ 303.071 ettari tra il 2015 e il 2016, secondo il rapporto FIBL e AMI presentato a Norimberga lo scorso febbraio) e mantiene il primato per numero di produttori nel settore. E il

Società

Quanto è presente la paura di una guerra?

  Il 36% degli italiani teme un conflitto mondiale nel prossimo futuro. Metà della popolazione invece è confidente

Articoli

Gioco: dalle slot machine la dipendenza maggiore

Mediamente, la maggioranza degli italiani considera la slot machine il gioco che più degli altri genera dipendenza. Segue il video poker, quindi il casinò. Meno ‘pericolosi’ sono considerati le scommesse sportive, il gratta e vinci e ancor meno le Sale Bingo, il Lotto e il Superenalotto; questi ultimi due in particolare sembrano avere un’immagine per

Sondaggi

Siamo condizionati dalla paura?

Il timore di attacchi terroristici non impedirà alla maggioranza degli italiani di godere delle vacanze primaverili: solo il 21% dichiara di aver modificato i propri programmi, magari cambiando destinazioni o rinunciando a un viaggio.   Qualcosa però è successo, e a risentirne sembrano essere le donne e i più giovani: il 31% dei 18-24enni ammette

Sondaggi

Un pianeta da salvare

Fino a pochi anni fa solo un’élite di scienziati e intellettuali sembrava preoccuparsi delle sorti del pianeta; oggi, invece, l’esistenza di una crisi ecologica è parte della coscienza comune. Il 76% degli italiani si dichiara molto o abbastanza spaventato dai rischi che corre l’ambiente.     Si preoccupano leggermente di più gli uomini delle donne,

Politica

Chiavi di lettura del voto del 4 marzo

  Per scaricare i risultati completi dell’analisi cliccare qui. Per l’analisi dei flussi di voto cliccare qui, per i dettagli a livello regionale cliccare qui. Per ricevere la nostra Newsletter ed essere sempre aggiornato sull’Osservatorio cliccare qui.      

Sondaggi

Analisi dei flussi di voto

I flussi elettorali tra le Politiche 2013 e le Politiche 2018, effettuata sulle 9.000 interviste realizzate tra gennaio e febbraio 2018, riproporzionate in base ai risultati elettorali effettivi:   Come hanno votato i cittadini delle varie classi di età:   Per scaricare i risultati completi dell’analisi cliccare qui. Per leggere il commento dell’Istituto Ixè pubblicato sull’Huffington Post,

Sondaggi

I flussi di voto nelle regioni

  Scarica il report della Lombardia Leggi l’analisi pubblicata su MilanoToday   Scarica il report del Lazio   Scarica il report della Campania Leggi l’analisi pubblicata su NapoliToday   Scarica il report del Veneto Leggi l’analisi pubblicata su VeneziaToday   Scarica il report dell’EmiliaRomagna   Scarica il report della Toscana Leggi l’analisi pubblicata su FirenzeToday   Per

© 2013-2015 Istituto Ixè S.r.l. - C.F. e P.IVA 01238270324