Si fida di più di un asse Renzi-Grillo o di un asse Renzi-Berlusconi?

Asse Renzi-Grillo o Renzi-Berlusconi?

Agora_18lug-G2

Spaccato a metà il campione intervistati che trova, nelle due opzioni, un parziale equilibrio. 36% il primo, 34% il secondo. Solo due sono i punti che dividono le due possibilità, due punti che valgono un abisso a livello politico. Se, in maniera piuttosto ovvia, gli elettori di Forza Italia e Movimento 5 Stelle, tendono a favorire il proprio soggetto politico di riferimento, sono gli elettori del PD a determinare l’attuale equilibrio. Tra i democratici, infatti, non si giunge a rilevare un definitivo predominio: l’asse con Grillo viene preferito dal 45% degli elettori dem mentre il 30% si orienta su quello con Berlusconi. Stante il risultato emerso, che passi l’una o l’altra ipotesi, una parte dell’elettorato del PD rimarrà comunque deluso.

Agora_18lug-G3

 

© 2013-2015 Istituto Ixè S.r.l. - C.F. e P.IVA 01238270324