Prostituzione da normare. Economia in nero da punire, quasi sempre.


RAI 3 MILLENNIUM

Sondaggio Live
Se desideri ricevere l’invito per la partecipazione al sondaggio in diretta della prossima puntata di Millennium e ricevere la newsletter con i risultati dei nostri sondaggi, mandaci una mail a iscrizioni@istitutoixe.it

Sesto appuntamento con il SONDAGGIO LIVE per Millennium, il nuovo programma estivo di informazione in onda per tutta l’estate, ogni martedì in prima serata su RAI 3.

Nella puntata del 26 agosto, si sono rilevate le posizioni in merito alla tassazione della prostituzione e, più in generale, all’intransigenza rispetto all’economia sommersa. Hanno aderito al Sondaggio Live oltre 1.000 spettatori, cui si è conferita rappresentatività mediante una calibratura con criteri socio-demografici e politici, sulla base dei dati Istat e di un campione casuale di controllo parallelo, intervistato telefonicamente a ridosso della puntata.

Gli italiani non hanno dubbi: per il 96% la prostituzione deve essere tassata. Tale posizione risulta ugualmente diffusa in tutti i segmenti demografici e politici.

Mill26ago_G1

 

Le posizioni sono meno compatte se si allarga il discorso all’economia in nero. Per la maggioranza degli italiani deve essere sempre punita, ma quasi un terzo (31%) dei cittadini non è di questo avviso.

Mill26ago_G2

 

E’ interessante evidenziare come i giovani, e chi si colloca nell’area politica di centro destra, siano più tolleranti sul fenomeno dell’economia sommersa, rispetto al quale risultano più intransigenti gli anziani.

Mill26ago_G3

Mill26ago_G4

 

 

© 2013-2015 Istituto Ixè S.r.l. - C.F. e P.IVA 01238270324