L’Italia è un paese a rischio terrorismo?

Le varie turbolenze internazionali, l’allerta lanciato dal Viminale nelle scorse settimane, nonché i rimbalzi di queste informazioni sui media e nelle dichiarazioni politiche, non lasciano indifferenti gli italiani.

L’Istituto Ixè ha verificato le preoccupazioni in tema di terrorismo degli spettatori dell’ultima puntata del 2 settembre di Millennium, il programma estivo di informazione in onda quest’estate, ogni martedì in prima serata su RAI 3. Hanno aderito al Sondaggio Live circa 1.200 spettatori, cui si è conferita rappresentatività mediante una calibratura con criteri socio-demografici e politici, sulla base dei dati Istat e di un campione casuale di controllo parallelo, intervistato telefonicamente a ridosso della puntata.

La maggioranza dei cittadini (54%) si dichiara tranquilla, tuttavia il restante (e consistente) 46% teme attacchi terroristici in Italia.

Mill2setbis_G1

Oltre alle posizioni politiche (l’allarme è maggiore tra chi si colloca a destra e a centro destra), tale preoccupazione riflette un le caratteristiche anagrafiche dei rispondenti: il timore cresce all’aumentare dell’età.

Mill2setbis_G2

Mill2setbis_G3

© 2013-2015 Istituto Ixè S.r.l. - C.F. e P.IVA 01238270324