Il logorio di Renzi

Continua la dispersione del grande patrimonio di fiducia nel premier, che ha perso 15 punti rispetto al picco registrato dopo le scorse Europee (58%), scivolando al 43% attuale, che comunque gli garantisce ancora un netto primato su tutti gli altri leader politici in campo.

Napolitano rappresenta un punto di riferimento stabile, con la fiducia del 38% dell’elettorato.

Consolidano una posizione di primo piano i leader della Lega e della Fiom, appaiati al 22%, mentre perde posizioni Grillo, che nell’ultimo mese ha perso 5 punti scendendo al 16%.

In coda si confermano Berlusconi (15%) e Alfano che recupera un punto salendo al 13%.

Pagella_21nov_G1

 

 

Dati tratti dall’Osservatorio Politico Nazionale (edizione del 21/11/2014) realizzato dall’Istituto Ixè per Agorà-RAI 3.

2 thoughts on “Il logorio di Renzi

Comments are closed.

© 2013-2015 Istituto Ixè S.r.l. - C.F. e P.IVA 01238270324