Renzi regge alla prova della fiducia

Renzi ed il suo Governo, superato il voto di fiducia alla Camera, risultano consolidare il credito nell’opinione pubblica. I dati dell’Osservatorio Ixè misurano nell’elettorato un grado di fiducia stabile per il Presidente del Consiglio (36% dopo diverse settimane di logorio) ed in lieve risalita per l’esecutivo (30%). Nonostante i forti contrasti interni, anche il dato del PD risulta sostanzialmente stabile (36,7%, +0,2% rispetto alla scorsa settimana).

Salvini continua invece il suo recupero di fiducia (23%, due punti in più negli ultimi sette giorni), mentre Landini perde quota (19%) dopo quasi due mesi di stabilità al 20%.

Rispetto agli altri leader testati, si segnala la stabilità di Grillo (16%) e Alfano (14%), e la piccola risalita di Berlusconi (14%), che tuttavia non riesce a fermare l’emorragia di consensi per Forza Italia.

 

Pagella_30apr_G1

Dati tratti dall’Osservatorio Politico Nazionale (edizione del 30/4/2015) realizzato dall’Istituto Ixè per Agorà-RAI 3

© 2013-2015 Istituto Ixè S.r.l. - C.F. e P.IVA 01238270324