Si arresta il logorio di Renzi, ma non quello del PD

Questa settimana i dati dell’Osservatorio Ixè segnalano un’interruzione della flessione, che proseguiva da oltre un mese, della fiducia in Renzi (36%) e nel Governo (29%). Ciononostante, riflettendo i forti scontri interni, il Partito Democratico scende ancora (36,5%, -0,4% rispetto alla scorsa settimana), distanziandosi ulteriormente dal risultato eccezionale delle Europee 2014.

Salvini, dopo oltre un mese di  calo di fiducia, questa settimana, segnata dal drammatico acuirsi dell’emergenza immigrazione, inverte la tendenza, recuperando un punto (21%) e riportando la Lega Nord al 13,6%.

Rispetto agli altri leader testati, si evidenzia:

  • la stabilità di Landini (20%) e di Alfano (14%),
  • il calo di Grillo (16%) e di Berlusconi (13%), che si colloca così in ultima posizione nella nostra pagella dei politici.

 

Pagella_24apr_G1

Dati tratti dall’Osservatorio Politico Nazionale (edizione del 24/4/2015) realizzato dall’Istituto Ixè per Agorà-RAI 3

One thought on “Si arresta il logorio di Renzi, ma non quello del PD

Comments are closed.

© 2013-2015 Istituto Ixè S.r.l. - C.F. e P.IVA 01238270324