Renzi. Riforme e fiducia

Nonostante gli scontri e le intemperanze in Senato, le polemiche e i mal di pancia per l’appoggio dei Verdiniani (peraltro accettato come necessario dalla gran parte degli elettori, anche all’interno del PD), Renzi risulta procedere con decisione il suo ‘cammino di riforme’ e incassa un punto di fiducia, riportandosi al 32%.

Bisogna segnalare che questa settimana, sulla scia dei buoni dati macroeconomici e delle migliorate previsioni di crescita, anche il Governo recupera credito da parte degli elettori (29% di fiducia).

Questa settimana anche il Presidente Mattarella sale, raccogliendo la fiducia del 63% degli italiani.

Rispetto agli altri politici monitorati, l’Osservatorio Ixè registra le flessioni di Salvini (21%) e Grillo (19%), la stabilità di Landini (18%) e Alfano (10%) e una piccola risalita di Berlusconi (13%).

 

Pagella_9ott_G1

Dati tratti dall’Osservatorio Politico Nazionale (edizione del 9/10/2015) realizzato dall’Istituto Ixè per Agorà-RAI 3

I risultati completi sono consultabili nella nostra Newsletter settimanale: per iscriversi cliccare qui.

One thought on “Renzi. Riforme e fiducia

Comments are closed.

© 2013-2015 Istituto Ixè S.r.l. - C.F. e P.IVA 01238270324