Top 3 impatta&piace dal 12 al 16 ottobre 2015

adv 12-16 ottobre

  • Primo posto per Ikea con una comunicazione molto emozionale sulla memoria ricostruita attraverso i sapori. Peccato che Proust non avesse un contenitore ermetico per le Madeleine.
  • Tim al secondo posto con il testimonial Pif e la sua garbata comicità che, scorrendo gli “impatta&Piace” degli ultimi mesi, risulta meno impattante per gli italiani rispetto agli spot concorrenti Wind e Vodafone con Fiorello+Conti e con Willis (forse anche per le dimensioni diverse di GRP).
  • Al terzo posto la Pubblicità Progresso del Ministero della Salute e i reggiseni di Intimissimi. Ambedue le campagne sono obiettivo di polemiche mediatiche: Nino Frassica con “Ma che, sei scemo?” secondo alcuni analisti della comunicazione è violenta, offensiva e illiberale. Intimissimi con #I’m a story fa scattare la polemica e le critiche sui social perché lesiva della figura femminile, oltre che poco credibile.

© 2013-2015 Istituto Ixè S.r.l. - C.F. e P.IVA 01238270324