Le multe ai dissenzienti piacciono ai grillini

Questa settimana, l’Osservatorio Ixè segnala una flessione del credito degli italiani rispetto al Governo (28%) e a Matteo Renzi (31%), in entrambi i casi con la perdita di un punto di fiducia.

Nonostante gli impegni internazionali, anche il Presidente Mattarella subisce un calo, scendendo al 61%.

Risultati positivi si registrano invece in casa 5 stelle: l’elettorato del Movimento approva quasi all’unanimità l’introduzione di una multa per i dissenzienti (91% dell’elettorato a favore, con un’ampia condivisione anche tra gli elettori degli altri partiti), la fiducia in Grillo risale (21%), così come quella in Di Maio (27%) che continua a tallonare Renzi. Con tali premesse, inevitabilmente si segnala un consolidamento del Movimento 5 Stelle (24,9%).

Con riferimento agli altri leader, l’Osservatorio registra la stabilità di Salvini (31%), ma anche degli altri esponenti di centro destra (Berlusconi 17%, Alfano 14%). Risale invece Maurizio Landini (21%).

 

20160212Grafico

Dati tratti dall’Osservatorio Politico Nazionale (edizione del 12/2/2016) realizzato dall’Istituto Ixè per Agorà-RAI 3

I risultati completi sono consultabili nella nostra Newsletter settimanale: per iscriversi cliccare qui.

© 2013-2015 Istituto Ixè S.r.l. - C.F. e P.IVA 01238270324