Non c’è pace per Renzi

Gli ultimi due mesi evidenziano un processo di costante logoramento della fiducia nel Governo e nel Presidente del del Consiglio. L’esecutivo riscuote il credito di poco più di un elettore su quattro (26%) e Matteo Renzi, che cede un punto anche questa settimana, si porta al 28% (il valore più basso registrato dal suo insediamento).

L’Osservatorio Ixè di questa settimana segnala anche la flessione del Presidente Mattarella (56%) e di Matteo Salvini (23%), che non beneficia dello scontro nel centro destra.

Pare invece ritrovare qualche vitalità Berlusconi (17%) e con lui Forza Italia che consolida la sua posizione in doppia cifra.

Sale anche Maurizio Landini (18%), mentre restano stabili sui valori della scorsa settimana Beppe Grillo (23%) e Angelino Alfano (11%).

 

20160506Grafico

Dati tratti dall’Osservatorio Politico Nazionale (edizione del 6/5/2016) realizzato dall’Istituto Ixè per Agorà-RAI 3

I risultati completi sono consultabili nella nostra Newsletter settimanale: per iscriversi cliccare qui.

© 2013-2015 Istituto Ixè S.r.l. - C.F. e P.IVA 01238270324