Putin piace (un po’) più di Trump

Nell’attuale contesto mondiale, in cui riemergono le contrapposizioni della guerra fredda, nessuno dei due storici contendenti, Usa e Russia, gode di un largo consenso nel nostro Paese.

In questa fase di grande turbolenza geopolitica, poi, gli Stati Uniti a guida Trump (fortemente criticato dall’opinione pubblica italiana per i bombardamenti in Siria), riscuotono meno credito della Russia putiniana.

 

 

In tutti i segmenti analizzati Putin raccoglie un grado di fiducia superiore a quello dell’eccentrico presidente statunitense.

Entrambi i leader sono più amati dagli elettori di destra, mentre la fiducia raggiunge i livelli minimi a sinistra e a centro sinistra.

 

Si deve segnalare che la maggiore apertura di credito verso Putin si registra nelle fasce d’età più giovani.

 

 

Fonte: Osservatorio Politico Nazionale (edizione del 14/4/2017).

Nota metodologica: campione nazionale, maggiorenni; 1000 casi; interviste CAMI, CATI, CAWI

© 2013-2015 Istituto Ixè S.r.l. - C.F. e P.IVA 01238270324