Mi raccomando!

In Italia sono tutti (o quasi) raccomandati.

O, almeno, questa è la percezione dei giovani under 35.

Il 72% dichiara di conoscere qualcuno che ha trovato lavoro grazie ad una raccomandazione.

 

 

 

L’idea che per trovare un lavoro sia necessaria una raccomandazione sembra diffusa soprattutto tra i 25-29enni e tra i ragazzi, e non si modifica neanche in base al livello di scolarità.

Anzi, chi ha un livello d’istruzione superiore ne sembra, se possibile, anche più convinto.

 

 

 

 

 

 

Ma è al Centro Nord che il legame tra raccomandazione e lavoro sembra più radicato: segno di un dibattito che ha ormai superato reticenze morali, o espressione di rassegnazione?

 

 

 

Dati tratti dall’indagine Ixè – Fondazione Campagna Amica, gennaio 2018.

Campione di 500 italiani tra i 18 e i 34 anni
(la nota metodologica completa è disponibile sul sito Agcom)

© 2013-2015 Istituto Ixè S.r.l. - C.F. e P.IVA 01238270324